breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

06/03/2021 23:53

La MGM2000 non riesce a regalarsi il bis: Craperi & C. si arrendono sotto i colpi del Monferrato

Al Palamonferrato l’Mgm 2000 non bissa la vittoria di mercoledì sera e cade sotto i colpi del Futsal Monferrato, nella ventunesima giornata del campionato di serie B. I piemontesi sono stati cinici a sfruttare diverse ripartenze e qualche disattenzione di troppo della formazione neroverde, chiudendo con il parziale di 8-5. È nella ripresa che l’Mgm non riesce a tenere il passo dei rivali. Il primo tempo si è concluso infatti in parità (2-2).

Si capisce che non è un pomeriggio semplice già delle prime battute, quando una palla persa a centrocampo dai morbegnesi si trasforma in oro per il Monferrato, grazie a Rudy Mendes (1-0). Di Gregorio conferma il suo momento brillante andando a pareggiare i conti all’8’ dopo una pregevole azione sulla fascia sinistra. Da una rimessa laterale l’Mgm si lascia sorprendere: Rasero è lesto con un tap-in a segnare il 2-1. A un minuto dall’intervallo i morbegnesi riequilibrano nuovamente la sfida con Collar Alves, su assist di Di Gregorio. Nel secondo tempo i padroni di casa tornano avanti con Mendes, la cui conclusione non lascia scampo a Tatonetti, sugli sviluppi di un corner.

Due contropiedi letali portano il Monferrato sul 5-2, grazie a Corsini e Rasero. Collar Alves trova la doppietta al 31’, ma al 33’ Kuster con un gran tiro sigla il 6-3. È la rete che sembra chiudere i giochi, giungono subito dopo infatti altre due realizzazioni di Rudy Mendes, ispiratissimo. L’Mgm nel finale ci mette l’orgoglio e risale un po’ la china con i gol di Chistolini e Casile per il definitivo 8-5. Resta ferma a 9 punti, in penultima posizione, l’Mgm 2000, a quattro lunghezze dalla zona playout.



Ufficio Stampa MGM2000-Simone Belletti