MGM 2000, il portiere Jato è molto chiaro: ''Vincere ancora per arrivare carichi ai play-off''

Ultima sfida della regular season per l’Mgm 2000, che domani pomeriggio alle 16 al PalaFaedo contro l’Avis Isola (Asti) insegue l’undicesima vittoria di fila. Si avvicinano i playoff per i morbegnesi che molto probabilmente, se in questa ultima giornata le posizioni rimarranno invariate, si ritroveranno sulla propria strada i piemontesi.

Tutto dipenderà dal duello a distanza per la seconda posizione tra Mgm e Orange Futsal Asti. L’Orange affronterà in casa la formazione sarda dello Jasnagora, che si trova a metà classifica e non ha più nulla da chiedere al suo campionato. Difficile quindi pensare a ribaltoni in questo ultimo turno.

Il portiere Alejo Jato, grande acquisto neroverde parla di come la squadra affronterà questo ultimo impegno prima dei playoff:

"Vogliamo continuare a vincere per arrivare agli spareggi con il morale a mille. Il mister farà riposare qualche giocatore e non schiererà chi è a rischio squalifica. L’Avis Isola è una delle squadre più forti del girone e bisogna fare attenzione. Sono particolarmente temibili a livello individuale. In rosa hanno il terzo miglior marcatore del girone dopo i nostri Varietti e Di Gregorio, che è Francesco Itria".

In questo ultimo match ci potrebbe essere più spazio per i giovani, che scalpitano. L’argentino Jato si è soffermato sulla sua stagione.

"Quando sono arrivato non è stato facile ambientarmi, essendo straniero e visto che non conoscevo nessuno e dovevo imparare una nuova lingua. Mi sono servite 3-4 partite per scoprire il calcio italiano, poi piano piano anche i miei compagni hanno avuto sempre più fiducia in me" .

Quest’anno Jato con le sue parate ha più volte salvato il risultato ed è stato un elemento determinante in questo filotto di vittorie dei morbegnesi. Il suo futuro è tutto da decidere.

"Non so ancora cosa farò il prossimo anno, ho parlato con il presidente ma non abbiamo ancora preso nessuna decisione. Dipenderà anche dal risultato finale della squadra. Ora sono concentrato solo su questo finale di stagione".

UFFICIO STAMPA F.C.D. MGM 2000