breaking news

13/05/2021 20:19

MGM 2000, è qui la festa? Salvezza raggiunta, Manenti esulta: “I ragazzi ci hanno sempre creduto”

È finalmente ufficiale la salvezza per l’Mgm 2000. La Divisione Calcio a 5 ha comunicato l’annullamento dei playout per questa stagione, decretando di fatto la permanenza in serie B per i morbegnesi. Un anno durissimo, sia sul campo che fuori a causa della pandemia: la squadra ha saputo cambiare volto da marzo in poi. A inizio marzo la formazione neroverde aveva solo sei punti in classifica (con una vittoria a tavolino), poi nelle ultime dieci partite il cambio di passo con sette successi e la salvezza diretta sfiorata sul campo dell’Orange Futsal Asti, scappata solo a due minuti dal termine.

Il traguardo alla fine è raggiunto meritatamente. Il presidente Marco Manenti finalmente può esultare.

“Dopo tre settimane di attesa era ora. È una grande soddisfazione, credo che sia una salvezza meritata sul campo. Per come eravamo messi a gennaio, febbraio è un traguardo che vale tantissimo. Inizialmente ci sono stati errori di valutazione, gli infortuni ci hanno penalizzato nella prima parte di stagione. Sicuramente non è stata un’annata facile, gli ultimi due mesi sono stati veramente importanti perché siamo riusciti a dare un’identità alla squadra. I ragazzi ci hanno sempre creduto”.

Manenti ha proseguito nella sua analisi.

“La squadra ha saputo reggere la pressione. I risultati sono arrivati quando non si è più pensato all’io ma si è pensato al noi. Siamo diventati un gruppo, all’inizio non era così. La chiave di volta è stata proprio l’unione che si è creata a un certo punto della stagione, nel momento più complicato”.

 

ADDETTO STAMPA F.C.D. MGM 2000
SIMONE BELLETTI