breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

18/02/2021 09:39

MGM, Manenti soddisfatto a metà: "Abbiamo perso contro una corazzata, ma siamo usciti a testa alta"

La reazione c’è stata. Dopo la prova incolore e insufficiente di mercoledì sera contro il Futsal Monferrato, la MGM 2000 rialza la testa e, nonostante la sconfitta per 6-4 contro l’Elledì Fossano, esce dal campo dopo aver dato tutto. Il presidente morbegnese, Marco Manenti, si è soffermato ad analizzare la gara.


“Abbiamo giocato contro una corazzata. Avevano qualche assenza, ma dispongono di un roster talmente ricco che possono tranquillamente sopperire alle mancanze. Anche noi non eravamo al completo, inoltre abbiamo perso un paio di giocatori nel corso del match per decisioni che preferisco non commentare. Nonostante tutto, è stato un testa a testa fino alla fine".


- È stata un’altra MGM rispetto al match precedente…


“Volevamo una prestazione di carattere e di temperamento – continua Manenti. - Abbiamo chiesto ai ragazzi di mettere intensità per tutti i quaranta minuti. Nelle ultime uscite abbiamo sempre giocato solo un tempo, stavolta invece abbiamo lottato fino all’ultimo minuto. C’è stato un vero e proprio cambio di rotta. Siamo contenti della predisposizione al sacrificio che la squadra ha messo in campo. Ricevere i complimenti da parte del presidente dell’Elledì Fossano ci rende orgogliosi”.


SIMONE BELLETTI - ADDETTO STAMPA F.C.D. MGM 2000