MGM, note liete dal Piemonte. Casile e Manenti in coro: ''Una prestazione che ci rende ottimisti''

Note positive in casa MGM 2000. Le belle prestazioni nel torneo che ha visto la squadra di Craperi affrontare nell’ultimo weekend Milano e Saints Pagnano, formazioni entrambe di Serie A2, contro le quale quali è arrivata una doppia sconfitta di stretta misura, ha fatto salire visibilmente l’ottimismo nel clan dirigenziale. Il direttore sportivo, Nino Casile, è rimasto entusiasta di quello che ha visto a Torino.


“Sapevamo di affrontare squadre ben strutturate e forti, abbiamo dato un’ottima risposta dal punto di vista del carattere. Per lunghi tratti abbiamo fatto davvero bene, annullando la differenza di categoria. Abbiamo tenuto bene il campo e costruito numerose occasioni da rete in entrambi i match. Con il Milano secondo me meritavamo anche qualcosa di più”.


Anche il presidente neroverde, Marco Manenti ha applaudito i suoi.


“È stata un’altra giornata importantissima per i nostri colori, in quanto ci siamo confrontati con realtà più organizzate, che giocano in campionati di livello più alto al nostro. In campo si sono visti progressi rispetto alle ultime uscite, abbiamo giocato alla pari con due formazioni di Serie A2. Con il Milano ai punti avremmo meritato anche di vincere. Dobbiamo limare ancora alcuni difetti, per raggiungere la perfetta condizione in vista dell’esordio del 9 ottobre. Abbiamo inoltre avuto l’onore di disputare la partita inaugurale della nuova struttura della L84”.


UFFICIO STAMPA F.C.D. MGM 2000