breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

22/01/2021 11:27

Mgm2000 d’assalto. Nino Casile suona la carica: “Andiamo a Torino per vincere! Abbiamo fame ”

Mgm 2000 pronta a riprendere il suo cammino dopo un turno di pausa nell’ultimo fine settimana. I giorni di stop sono serviti per mettere benzina nelle gambe e per amalgamare il gruppo dopo l’arrivo dei nuovi. Domani per i morbegnesi è tempo di fare punti, la trasferta contro il Fucsia Nizza è una grossa opportunità per incamerare bottino pieno. All’andata gli uomini di Gianmaria Craperi furono raggiunti a 22’’ dal termine dai piemontesi.

Nino Casile, uno degli elementi storici del gruppo, si dichiara ottimista.

“La squadra sta bene, tutti i giocatori sono recuperati. Torna Gramegna, dopo una lunga assenza, non sarà al massimo della condizione, ma potrebbe giocare qualche minuto e darci una mano. Mancherà solo Demichelis, che è stato espulso nell’ultimo match. Io e Chistolini abbiamo smaltito completamente l’infortunio”.

Casile punta deciso all’intera posta in palio contro il Nizza.

“Andremo a Torino per vincere. Siamo in credito con la fortuna in questo campionato, nonostante questo non ci siamo mai abbattuti. Con le grandi squadre abbiamo tenuto testa, perdendo di misura. È un campionato difficile, dove non esiste nessuna formazione materasso. Lo ha dimostrato anche il Val D Lans, fanalino di coda, che nell’ultimo turno ha battuto l’Orange Futsal. Questo risultato rivaluta il nostro pareggio contro di loro”.

Il Fucsia Nizza è un team da rispettare.

“Giocano bene, sono un gruppo unito e stanno facendo un buon campionato da neopromossa – ha detto il giocatore neroverde -. Vorranno vincere per distanziarci ancora di più, ma noi abbiamo più fame di loro”.

Si sta già arrivando a un punto importante della stagione.

“D’ora in avanti ogni punto che lasciamo per strada è un passo verso la retrocessione, ogni punto che conquistiamo è, invece, un piccolo mattoncino verso la salvezza. Ogni partita va vissuta come una finale, a cominciare da domani”. 

ADDETTO STAMPA F.C.D. MGM 2000

SIMONE BELETTI