breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

13/02/2021 23:15

Show al PalaFaedo: vince l'Elledì Fossano (4-6), ma applausi a scena aperta per una Mgm2000 mai doma

Una delle partite più belle viste al PalaFaedo di Morbegno quest’anno premia l’Elledì Fossano, che batte per 6-4 una mai doma Mgm 2000, nella diciottesima giornata del campionato di serie B. Tutta un’altra squadra oggi quella morbegnese, soprattutto dal punto di vista caratteriale, rispetto al match perso malamente mercoledì scorso contro il Futsal Monferrato. Un inizio di primo tempo che aveva fatto sperare anche a un risultato diverso, visto che gli uomini di Gianmaria Craperi hanno interpretato in maniera perfetta l’incontro, difendendo con ordine e sacrificio senza lesinare ripartenze. Proprio un paio di contropiedi letali hanno portato l’Mgm sul 2-0, solo grazie all’enorme qualità gli avversari hanno ribaltato la gara.

L’Elledì Fossano parte con il turbo, impegnando nei primi minuti più volte Clerici, che oggi sostituiva lo squalificato Tatonetti. Ma sono i padroni di casa a gonfiare per primi la rete al 3’ con Di Gregorio, oggi ispiratissimo. Al 5’ Mgm a un passo dal raddoppio: ancora Di Gregorio sulla fascia semina il panico e serve al centro Moya, che spedisce fuori da posizione invitante. Gli ospiti rispondono con Gerlotto (tiro alto di poco) e Zanella, a quest’ultimo si oppone Clerici. Un’altra ripartenza micidiale di Di Gregorio vale il raddoppio: Gerlotto nel tentativo di salvare il gol spedisce il pallone in rete. Al 10’ Oanea da lontano centra un clamoroso palo. Un minuto dopo l’Elledì Fossano accorcia le distanze con Zanella, dopo il tiro di Oanea non trattenuto da Clerici. Al 13’ autentico miracolo di Cafagna su Nana. Il pari arriva a 45 secondi dall’intervallo: è Piazza a siglarlo con un rasoterra, sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Nella ripresa, dopo trenta secondi, disimpegno errato di Chistolini e Zanella realizza il 3-2. Gramegna ha sul piede la palla del 3-3 ma spreca tutto solo. Al 5’ Zanella sale in cattedra e inventa un delizioso assist per Richichi, che non può fallire il 2-4. L’Mgm però non molla, come è invece capitato negli ultimi match casalinghi con Monferrato e C’è Chi Ciak, e con Gramegna sfiora in due circostanze la rete, ma due legni gli dicono di no. Oanea ruba palla a Di Gregorio e firma il 5-2. Viene espulso Nana per proteste, ma i morbegnesi reggono in inferiorità numerica e accorciano addirittura le distanze con Casile. Viene espulso anche Mattaboni per un cambio errato. Ancora Oanea mette a segno il 6-3. L’ultimo squillo del match è di Di Gregorio per il 4-6 definitivo.
ADDETTO STAMPA F.C.D. MGM 2000
SIMONE BELLETTI