Tutto facile per la MGM2000 che alimenta il fuoco della salvezza: travolto l'Ossi, Casile fa 101!

Nessun problema per l'Mgm 2000 nel recupero della sesta giornata del campionato di Serie B. I morbegnesi annientano il Futsal Ossi per 17-0 in casa, facendo in pieno il proprio dovere e in virtù della concomitante sconfitta del Val D Lans sul campo del Leon possono brindare per il primo obiettivo conquistato, ovvero la certezza di un posto nei playout. Nelle restanti due partite gli uomini di Gianmaria Craperi tenteranno il sorpasso ai danni del Cagliari Futsal, ora distante tre lunghezze, ma con una partita in meno. Un traguardo che solo una settimana fa pareva impossibile, ora, invece, la fiammella della speranza si è riaccesa. Doppia festa per l'Mgm 2000, oltre ai tre punti incamerati il capitano Nino Casile taglia un traguardo storico: ossia i 100 gol con la maglia neroverde. Dopo l'annunicio dell'addio restavano sole tre partite per toccare questa cifra: Nino c'è riuscito al primo tentativo, arrivando addirittura a 101.

Altra nota lieta il debutto da sogno in serie B di Nicolò Cavalieri, classe 2002, capace di siglare subito una doppietta. Per l'Mgm 2000 si tratta della quinta vittoria consecutiva al PalaFaedo, diventato un vero e proprio fortino inespugnabile nell'ultimo mese e mezzo. Come sabato scorso con il Val D Lans partenza a razzo della formazione morbegnese, che dopo soli 4 minuti si trova sul 3-0 grazie a Mattaboni e alla doppietta di Di Gregorio. Al 6' il "Pocho" concede il tris, poi inizia la "caccia" alle 100 reti di Casile: all'8' il capitano non può fallire sul servizio perfetto di Nana. All'11' lo storico traguardo è raggiunto, dopo un dribbling secco sul portiere.

Nella prima frazione c'è ancora tempo per assistere alla prima gioia in B di Cavalieri, che appena entrato da centro area firma il 7-0. Nella ripresa l'Mgm non cala la spinta: Casile, Bongio, Di Gregorio, Nana nei primi 5 minuti portano il risultato sul 11-0. Al 28' la girata di Gramegna vale il 12-0. Un minuto doppio Cavalieri realizza la doppietta su assist di Gramegna. Al 30' anche Chistolini entra nel tabellino dei marcatori. Nel finale Bongio, Mattaboni e Chistolini, mettono a segno la loro doppietta personale, sancendo il definitivo 17-0. Il Futsal Ossi, reduce dalla gara ieri sul campo della Domus Bresso ha probabilmente risentito un pò di stanchezza, ma nulla da eccepire sull'atteggiamento in campo dei morbegnesi.




Ufficio Stampa MGM2000