MGM2000, l'entusiasmo di Bosetti: ''Subito un'ottima impressione. L'obiettivo? Vogliamo i play-off''

Il primo colpo in entrata per la MGM2000 risponde al nome di Alessio Bosetti (LEGGI QUI). L'estremo difensore classe 1992 è un innesto di valore in vista della prossima stagione, con la formazione morbegnese che inizia a muoversi per costruire la rosa che scatterà dai blocchi di partenza. 

Bosetti ha trascorsi importanti anche in Serie A2, dove ha vestito la maglia della sua città, quella del Milano, ma ha indossato, tra le altre, la casacca della Domus. E dopo la firma sull'accordo, proprio Bosetti, ha spiegato di essere stato conquistato dal progetto. 

"La società mi ha fatto fin da subito un’ottima impressione. Hanno tifosi molto calorosi e un gran tifo sulle tribune. Venire a giocare in un paese che è molto attaccato alla squadra e al futsal mi ha convinto ad accettare".

Bosetti punta in alto sin dalla prossima stagione.

"L’obiettivo sono i playoff, poi se si riesce a fare di più ben venga. Io scendo in campo sempre per puntare al massimo, ossia per vincere: questa è la mia mentalità". 

Il nuovo numero uno morbegnese ha parlato dei suoi punti di forza.

"La reattività e una buona lettura dell’azione>>. Ben 4 le stagioni al Milano Calcio a 5, dove già a 19 anni ha militato in serie A2. Nel suo palmares può vantare anche un mini raduno con la Nazionale Under 21. Bosetti prenderà il posto di Simone Tatonetti, che ha lasciato l'Mgm 2000 al termine della stagione appena conclusa. 




Ufficio Stampa MGM2000