breaking news

05/08/2022 20:26

Serie A2F. Nox Molfetta, due importanti riconferme: Mazzuoccolo e Dell’Ernia restano in biancorosso

Barbara Mazzuoccolo e la Nox Molfetta proseguiranno insieme anche nella stagione 2022/2023: tra la laterale barlettana e la società biancorossa ormai il feeling è totale e l'intera tifoseria non vede l'ora di poter applaudire una delle protagoniste indiscusse della scorsa annata.
Non solo i 7 gol realizzati, tra cui la tripletta a Sammichele nella fondamentale vittoria che è valsa la salvezza in anticipo, ma anche tantissimo impegno, grinta e voglia che l'hanno fatta diventare idolo delle bambine del settore giovanile.

Insomma, un rapporto a 360 gradi che sarà fondamentale pure nella stagione alle porte.

«Sono molto felice di proseguire ancora con la Nox la prossima stagione - dichiara Mazzuoccolo - Quando si hanno gli stessi obiettivi tutto viene più facile e c'è poco da pensare.Penso che lo scorso anno abbiamo fatto bene siamo cresciute tantissimo , si è creata una bella complicità, sia nello spogliatoio che in campo, questa è una delle cose più importanti e sono del parere che il risultato finale dipende prima di tutto da questo aspetto».

 

«L'obiettivo primario - spiega - è quello di migliorarsi rispetto allo scorso anno e la società cerca sempre di metterci nelle condizioni di portarlo fare. Cercheremo di fare un campionato lottando per qualcosa d'importante e sono sicura che ci riusciremo perché il gruppo è competitivo e ha tanta voglia. Ringrazio la società per la fiducia che ancora una volta ha riposto in me e mi impegnerò per poterla ripagare».

 

C’è poi un altro sì. Il colpo di mercato della Nox Molfetta arriva con una riconferma: si, perchè la società biancorossa potrà ancora contare sulla propria autentica fuoriclasse, Gaia dell'Ernia.

Alla terza stagione consecutiva in maglia Nox, il play continuerà a coordinare la squadra e a impostare gioco, con quel talento immenso che, nonostante la giovane età, l'ha fatta ormai affermare nel panorama del futsal nazionale.
Ambidestro, tecnica, lucidità e senso tattico ma anche prestanza fisica e doti balistiche, gol, dell'Ernia continuerà ad essere il fulcro nevralgico della Nox Molfetta senza se e senza ma.

Per lei, inoltre, anche i gradi di vicecapitano al seguito di Ylenia Narsete.
«Sono molto contenta di continuare questa avventura con la maglia della Nox - commenta dell'Ernia - anche per poter dare continuità al lavoro fatto in questa prima stagione di serie A2. È stato un anno molto costruttivo dove tutte noi abbiamo imparato qualcosa e tutto ció ci tornerà utile sia in campo che fuori».

«Inizierò questa stagione con la determinazione di sempre - prosegue - ma puntando ad obiettivi più grandi, avendo maggiori consapevolezza e fiducia. Non vedo l'ora di ricominciare!».


Ufficio Stampa Nox Molfetta