Aquile Molfetta, Leone non sta più nella pelle: ''Ho voglia di rimettermi in gioco in Serie A2''

Giuseppe Leone: sarà lui ad affiancare Claudio Lopopolo nel ruolo di difensore della porta delle Aquile Molfetta. Queste le prime dichiarazioni da parte dell'ex portiere del San Ferdinando:

 “Ho scelto Molfetta perché per tanti anni ho seguito questa meravigliosa realtà . Mi è bastata una semplice telefonata da parte del ds Metta per accettare le Aquile: una società seria e fatta da gente genuina- ammette subito il nuovo estremo difensore- Ho voglia di rimettermi in gioco in una categoria in cui ho giocato diversi anni e quindi nonostante si tratti di un campionato complesso non dovremmo porci limiti". 

"A livello personale - continua ancora Leone- io voglio essere sempre in ottima forma per mettere in difficoltà il mister nella scelta del portiere pur sapendo di avere un grande come Claudio Lopopolo nonchè veterano di questo sport e credo mi servirà molto per crescere ulteriormente vista la sua esperienza. Non vedo l’ora di ritornare ad allenarmi sul parquet con un preparatore dei portieri, ho solo sentito parlar molto bene di mister Andriani. Spero in una grande stagione con l’obiettivo di conquistare la salvezza, poi partita dopo partita sono certo che arriveranno traguardi più ambiziosi.”           

Domenico Introna - Ufficio Stampa Aquile Molfetta