Ferrandina, visita al Futsal Potenza. Giangrande: "Stiamo in guardia, vietato mollare sul più bello"

Dopo il successo contro il Castrum dello scorso turno, il Ferrandina rende visita questo sabato al Futsal Potenza nel massimo campionato regionale.  Fa il punto in casa della capolista il centrale Fedele Giangrande che, in alcune fasi della partita, si adatta bene anche al ruolo di laterale.

"Il Futsal Potenza è un avversario tenace, all'andata ci hanno concesso pochi spazi difendendo con attenzione nella propria metà campo. Sicuramente il copione sarà simile quindi dovremo essere attenti a non subire ripartenze specie nei minuti iniziali - spiega Giangrande autore anche del suo primo gol contro il quintetto di Viggianello -  per quanto riguarda la mia prima rete sono contento di aver contribuito alla vittoria, mi sento meglio fisicamente dopo qualche acciacco della prima parte di stagione. Il lavoro alla fine premia sempre. Vedere la gioia nei miei compagni, nello staff e tra il pubblico apporta tanta  fiducia, li ringrazio".

Una battuta sulla marcia che il Ferrandina deve avere in questo rush finale.

"Nonostante il divario di punti in classifica innanzitutto era importante recuperare le energie dopo le fatiche della scorsa settimana tra Coppa Italia e campionato, non bisogna assolutamente sottovalutare il prossimo avversario nonostante la differenza di punti in classifica, sia perché le partite fuori casa vanno approcciate bene sia per mantenere il distacco dalle inseguitrici. Nel gruppo c'è entusiasmo, speriamo di recuperare qualche infortunato in vista delle prossime partite anche se abbiamo a disposizione una rosa lunga , seppur giovane. Vietato mollare sul più bello", conclude Giangrande. 


emme elle


Galleria