Canicattì, apre Marino e chiude Furno, ma il derby se lo prende il Regalbuto: biancorossi ko per 5-2

Esce sconfitto con il risultato di 5 a 2 l’Atletico Canicattì nel derby contro la Sicurlube Futsal al termine di una partita equilibrata nella prima frazione di gioco a senso unico nella ripresa.

Il racconto del match vede un buon approccio dei biancorossi che reggono bene alle scorribande dei padroni di casa e riescono a trovare il vantaggio con Marino al 5’ su azione di ripartenza, passati in vantaggio però gli ospiti arretrano pericolosamente il baricentro cominciando a subire gli attacchi di Campagna e compagni che si presentano con sempre maggiore regolarità dalle parti di Castiglione oggi chiamato a sostituire in partenza l’infortunato Dal Maz.

Trovato il meritato pari all’8’ con Ferrante i padroni di casa salgano in cattedra, intensificando l’azione offensiva riuscendo a trovare al 17’ con Campagna prima e al 19’ con Nicolosi poi le due reti che chiudono la prima frazione di gioco sul 3 a 1.

La seconda frazione di gioco inizia come era finita la prima con un buon Regalbuto che controlla ed amministra il gioco trovando la via della rete altre due volte con Zanchetta al 7’ e Rosone al ‘9 chiudendo virtualmente il match.

Per i biancorossi ci sarà il tempo di far esordire il giovane 2003 Matina e trovare con Furno al 19’ che rende meno amaro il punteggio finale.


Ufficio Stampa A.Canicattì