CLN Cus Molise U19, si chiude con un pari la stagione. Di Stefano: "E' stato un anno di crescita"

Si chiude con un pareggio la stagione dell’Under 19 del Cln Cus Molise. A Ortona la formazione di Antonio Di Stefano impatta 4-4 con una grande rimonta nella ripresa. Dopo aver chiuso sotto il primo tempo 3-0 e aver incassato la quarta rete in avvio di ripresa, i molisani cambiano marcia. Grazie alle reti di Persichillo (doppietta), Oriente e Sabia, strappano un punto prezioso che permette di superare il Pescara in classifica e di chiudere al sesto posto.


“Per questo gruppo è stato di fatto l’anno zero – argomenta mister Di Stefano  - è stato un processo di crescita che ha dato dei segnali importanti per il futuro. Abbiamo gettato le basi per le stagioni a venire. Rispetto agli ultimi anni perderemo solo Polisena e Sabia che non è certamente poco. Il resto del gruppo potrà continuare a disputare questo campionato. Così avremo l’opportunità di proseguire sulla strada intrapresa e continuare a far crescere i ragazzi più giovani.  Dal punto di vista personale sono soddisfatto del lavoro che abbiamo fatto in questa stagione e mi auguro di riuscire a fare ancora meglio in futuro. Per un tecnico è bello vedere crescere al meglio un gruppo”.


TOMBESI ORTONA-CLN CUS MOLISE 4-4 (pt 3-0)

TOMBESI: Di Matteo, Giangiordano, Palumbaro, Cauti, Cagnazzo, Paoletti, Misci, Ammirati, Annibale, Pragliola, Oliva, Pettinari. All. Ricci.

CLN CUS MOLISE: Polisena, Domeneghetti, Gabriele, Liberatore, Mastrocola, Migliorini, Oriente, Persichillo, Pizzuto, Sabia, Saviante. All. Di Stefano.

ARBITRO: Iordache di Vasto. Crono: Sallese di Vasto

MARCATORI Giangiordano, Misci (2), Ammirati, Persichillo (2), Oriente, Sabia.



Ufficio Stampa CLN Cus Molise