Il Canicattì esce alla distanza con le Aquile Molfetta, una doppietta a testa per Marino e Piovesan

Vittoria importantissima per il Canicattì che dopo una partita non brillantissima sconfigge con merito il Molfetta con il risultato di 6 a 2. Vittoria per continuare il testa a testa con la New Taranto doveva essere, e vittoria è stata per gli uomini di Giuseppe Castiglione, che dopo una prima parte di gara un po’ sottotono con una ripresa da grande squadra superano l’ostacolo Acquile Molfetta.

Il film della partita racconta di una prima frazione di gioco terminata con il risultato di 3 a 2 per i siciliani che non sembrano brillanti come in altre occasioni merito anche di un Molfetta compatto, che lotta su ogni pallone. Ovvio che le fatiche della gara di Coppa si facessero sentire era pressoché scontato, ma il risultato di Taranto non permetteva cali di tensione ed i siciliani giocavano una ripresa di intensità e voglia, dimostrandosi squadra ormai esperta e matura sconfiggendo con merito un buon Molfetta.

Le reti della gara portano le firme per i padroni di casa di Prisciandaro ed Hernandez mentre segneranno per i siciliani Caltabiano,
Toledo, Piovesan e Marino con una doppietta a testa.

Prossimo appuntamento sabato 24 Febbraio probabilmente alle 16:00 quando a Livatino Saetta arriverà il Dream Team Palo Del Colle.


Ufficio Stampa Canicattì 5