breaking news
  • 27/02/2024 08:00 Serie A, oggi il Day22: si comincia con Olimpus-Olimpia, stasera i derby campani Napoli-Sala e Feldi-Sandro Abate

05/02/2022 10:05

La New Team Lignano riparte da Grado con un terno di novità: Piazza, Virgolini e Vidal per Criscuolo

Riparte il calcio a cinque in Friuli Venezia Giulia, riparte la corsa alla Serie B per la New Team Lignano. Di tempo dall’ultima partita giocata ne è passato, ma nell’ambiente lignanese la convinzione di poter puntare ad obiettivi importa ti non è cambiato. Lo conferma mister Beppe Criscuolo.


“Non ci siamo mai nascosti, anzi, abbiamo anche approfittato della riapertura del mercato (operazioni consentite per il futsal regionale al contro di quello nazionale, n.d.c.) per migliorare il roster e completarlo, considerando che nel periodo di sosta abbiamo dovuto registrare la scelta di Sosa di tornare definitivamente in Spagna. Crediamo di aver fatto un lavoro positivo nel ritoccare il roster e lo verificheremo subito nell’impegno di Grado”.


Una trasferta non certo delle più complicate considerando il posizionamento ai poli opposti delle due formazioni, ma Criscuolo fa bene a predicare la massima attenzione.


“Siamo rimasti fermi a lungo e pertanto non dobbiamo prendere per scontato cose che il campo potrebbe dire al contrario. Quindi massimo rispetto per il Cronos e partita da giocare con la concentrazione che il caso richiede”.


Un richiamo assolutamente da condividere, che arriva da un tecnico che ha preso da tempo coscienza delle potenzialità della squadra che sta guidando e vuole giustamente tener a freno facili (ed errati) entusiasmi prodotti solo dalla carta.


I MOVIMENTI - Tre le partenze, altrettanti gli innesti, che sono andati a compensare qualitativamente chi ha salutato il gruppo. In uscita Guglielmo Effigie, Carlo Cimmino e, appunto, lo spagnolo George Sosa, che sono stati rimpiazzati dal portiere classe ’89 Marco Piazza (ex Fiamma Longobarda, San Vito e Calcetto Lignano), l’esperto pivot Daniele Virgolini (ex Pro Fagagna, Lignano e Pertegada) e, ultimo in ordine di tempo, il 24enne laterale Daniele Vidal, fattosi apprezzare con la maglia della Futsal Udinese.


Ma a quanto pare le novità potrebbero proseguire nei prossimi giorni. Il ds Di Rosa sta infatti definendo un’ulteriore trattativa per portare in Italia un altro giocatore spagnolo che farebbe salire in maniera sensibile il livello di competitività di una rosa che già com’è stata rimodellata ha tutte le referenze per puntare dritto al salto nel nazionale.