Le Aquile Molfetta piazzano un grande colpo dirigenziale: Salvo Binetti entra nel Direttivo del club

Le Aquile Molfetta con immensa soddisfazione comunicano l’ingresso nel consiglio direttivo biancorosso di Salvo Binetti.


Direttore tecnico del gruppo Tonipellegrino Art and Science e direttore artistico della Tonipellegrino #Community, Salvo Binetti si è avvicinato al mondo della bellezza giovanissimo. 


La sua prima esperienza nel campo dell’hairstyle è in un salone a Molfetta, sua città natale. Dopo alcuni anni si trasferisce a Firenze ed entra nel team di Carlo Bay. Chiusa questa esperienza molto formativa, ritorna a Bari e apre il suo primo salone. 


L’incontro con Toni Pellegrino nel 2010 segna l’inizio di un importante percorso di crescita professionale che prende il via all’interno del gruppo The Best Club by Wella Professionals. Sotto la direzione creativa di Pellegrino, Salvo ha l’incarico di coordinatore locale del gruppo; nel 2016 entra nel team creativo, e dal 2017 al 2020 è direttore tecnico del gruppo insieme con Eveline Pellegrino. 


l 2017 è l’anno in cui il salone di Bari diventa il salone pilota d’Italia del brand Tonipellegrino Art and Science. A novembre del 2018 Salvo fa il bis inaugurando a Molfetta un nuovo salone by Tonipellegrino Art and Science.


In questi anni ha portato nella città di Molfetta, e in provincia, una filosofia di lavoro che mette al primo posto gli studi morfologici e cromatici per la valorizzazione della bellezza di ogni ospite. Ha inoltre attivato tante collaborazioni con altre realtà imprenditoriali del territorio, portando avanti sinergie legate principalmente alla moda.


Binetti ha anche messo in archivio la partecipazione a grandi eventi come le Olimpiadi di Londra (2012) e le Olimpiadi Invernali di Sochi (2014). Tante in questi anni anche le partecipazioni alla Settimana della Moda Milanese con il lavoro in backstage per Mario Dice, Capucci, Serdar, Salvatore Ferragamo, Hugo Boss, Vìen e Marco Rambaldi.


Grande soddisfazione per il presidente De Giglio e dei vertici dirigenziali, i quali hanno voluto fortemente all’interno della società la figura professionale di Salvo Binetti in vista del primo campionato in Serie A2. Prende così vita una nuova collaborazione con la certezza che verrà scritta una significativa pagina nell’ambito del futsal pugliese ed italiano, con l’auspicio che questa possa costruire un percorso duraturo nel tempo e soprattutto ricco di soddisfazioni da ambo le parti.


Domenico Introna - Ufficio Stampa Aquile Molfetta