Napoli Barrese, il capitano Bico Pelentir è fiducioso: ''Il gruppo è buono, daremo soddisfazioni''

Da pochi giorni è cominciata anche la preparazione della Napoli Barrese, che in questa stagione sarà impegnata in Serie B. Il mercato estivo finora è stato molto movimentato, con sei entrate e sei riconferme (CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO SERVIZIO DEDICATO). E proprio tra i giocatori che hanno deciso di prolungare la propria avventura in rossoblù c’è anche il capitano, Bico Pelentir, pronto a guidare i suoi compagni anche durante questa annata sportiva nel campionato cadetto.


Con il veterano classe ’85, brasiliano di nascita ma ormai campano d’adozione, data la sua militanza tra Barrese, Real San Giuseppe, Feldi Eboli, Napoli e Marcianise, abbiamo avuto modo di scambiare due parole riguardo la nuova stagione ormai inaugurata dai primi allenamenti, destreggiandoci tra obiettivi e rosa rimaneggiata, con tanto di nuova guida tecnica in panchina dopo l’inserimento di mister De Andrade.


- Bico, stai per vivere la tua seconda stagione indossando la maglia della Napoli Barrese. Cosa ti ha spinto a scegliere di proseguire qui la tua carriera?


“Sì, come hai detto, sarà il mio secondo anno con questa maglia. Bisogna dire che qui la società non ci fa mancare nulla ed è proprio per questo motivo che ho scelto di rimanere in questo club”.


- Quali sono gli obiettivi che secondo te la squadra si può porre per questa stagione?


“Difficile dirlo adesso. Sicuramente posso dire che questa stagione sarà molto equilibrata perché ci sono tante squadre attrezzate”.


- Che cosa ci puoi dire del nuovo mister De Andrade?


“De Andrade è senza dubbio un grande allenatore. Ha molta esperienza e questo fattore è fondamentale”.


- Che idea iniziale ti sei fatto riguardo il gruppo squadra con cui condividerai lo spogliatoio quest’anno?


“Anche se è una squadra con tanti giocatori nuovi, vedo un buon gruppo: sicuramente daremo soddisfazioni sia alla società che ai nostri tifosi”.


l.m.