Napoli Barrese, Oranges ne è convinto: ''Qualsiasi avversario per noi non faceva differenza''

Sarà il Bissuola l'avversario della Napoli Barrese nella Final Four della Coppa Italia di Serie C in programma dal 30 aprile a San Sebastiano al Vesuvio, Palazzetto dello Sport PalaWojtyla.


Queste le impressioni sul sorteggio, avvenuto oggi nella sede alla Divisione, da parte del tecnico dei campani Ivan Oranges.


"Arrivati a questo punto tutte le squadre sono molto forti ed agguerrite e possono ambire alla vittoria finale. Bissuola e Noci sono due formazioni che hanno vinto i propri campionati, ma anche il Pavia ha qualità tecniche molto importanti. Per noi qualsiasi avversario era uguale", spiega Ivan Oranges.


Per la Napoli Barrese c'è l'organizzazione della manifestazione che non si giocherà a Cercola (campo dove gioca abitualmente) ma nel vicino impianto di San Sebastiano al Vesuvio (in galleria).

“Il campo di San Sebastiano è un po' più piccolo, è anche gommato mentre il nostro è parquet. Per il resto ci fa piacere poter giocare in casa davanti ai nostri tifosi. E' una bella manifestazione a cui teniamo molto. E' ovvio che nel ponte del 30 aprile e del 1 maggio qualche appassionato lo perderemo per strada, ma sono sicuro che ci sarà una buona risposta di pubblico” , conclude il tecnico della Napoli Barrese. 


emme elle


in galleria l'impianto di San Sebastiano durante una partita


Galleria