Opificio 4.0 CMB, Nitti è soddisfatto: ''Contento della prova, peccato per l'infortunio di Josete''

Dopo la sconfitta di Manfredonia nel terzo test-match stagionale, mister Lorenzo Nitti fa un’analisi della situazione in casa CMB Matera.

 

“Personalmente sono molto contento della prestazione e dell’atteggiamento dei miei ragazzi. Siamo partiti molto bene, infatti dopo cinque minuti Josete ha realizzato un gran gol ma, subito dopo, ha abbandonato il terreno di gioco per un brutto infortunio e a quel punto era praticamente impossibile anche tatticamente mettere una squadra in campo".


Si è dovuto fare poi di necessità virtù.


"Abbiamo sacrificato Oitomeia e Hrkac nella posizione di ultimo, due ragazzi che sono arrivati da pochissimi giorni - prosegue Nitti -  ieri avevamo pochissimi giocatori a disposizione e in questa circostanza i giovani chiamati in causa hanno dimostrato il loro valore con un’ottima prestazione".


La prova lascia, comunque, dietro di sè una scia incoraggiante.


"Lo ritengo comunque un test positivo, ora abbiamo bisogna di recuperare e lavorare in settimana per riprendere al meglio tutti i giocatori. Colgo l’occasione per ringraziare mister Monsignori e tutto il Manfredonia per la splendida ospitalità”.



Ufficio Stampa Opificio 4.0 CMB