Pirossigeno, Tuoto ne è convinto: "Il nostro livello si è alzato, devo dire bravi ai nuovi arrivati"

Il tecnico rossoblù Leo Tuoto è stato ospite de L’Altro Corriere dello Sport, trasmissione di approfondimento sportiva andata in onda ieri su L’Altro Corriere Tv e condotta da Stefania Scarfò.

Di seguito un estratto delle dichiarazione rilasciate.

“La partita di Verona è stata importantissima perché ci ha regalato la prima vittoria esterna in campionato e la inseguivamo da tanto. Non è stata una gara facile, l’Olimpia è sì ultima in classifica ma ha dato filo da torcere a tutti finora. Abbiamo sofferto un po’ all’inizio ma poi siamo riusciti a portare a casa i 3 punti. Questo risultato ci dà la possibilità di continuare a credere fortemente nella salvezza diretta. Ho la fortuna di allenare dei ragazzi che lavorano tanto e settimana dopo settimana crescono sotto l’aspetto fisico, mentale e caratteriale. Siamo quasi tutti nuovi di questa categoria e abbiamo dovuto fare i conti con lo scotto del noviziato, ora ci stiamo adattando, il nostro livello si è alzato notevolmente. Bravi i nuovi arrivati: da Pelezinho, ragazzo capace, dotato della giusta cattiveria agonistica che ci mette in condizioni di alzare il nostro baricentro, a Titon, Carlitos, Scalambretti e Chilelli. La presenza di elementi di spessore aumenta l’intensità degli allenamenti stessi e questo è un bene. Domenica con il Napoli spero di fare una grandissima partita per regalare una soddisfazione al pubblico, veramente eccezionale dall’inizio di questa stagione. I tanti supporters che stanno affollando gli spalti del PalaCosentia per noi sono importantissimi, ci danno una grande spinta e meritano una ricompensa. Stessa cosa dicasi per questa splendida società, che continua a fare sacrifici enormi e ci mette nelle condizioni ideali per lavorare tranquillamente”.


Daniele Cianflone - Responsabile Comunicazione Pirossigeno Cosenza Futsal