breaking news

13/05/2021 20:30

Signor Prestito CMB, le consapevolezze di Nitti: ''Felice, ma abbiamo fatto solamente un passo''

Solamente il primo passo, ora il secondo. E' questo, in sintesi, il pensiero di Lorenzo Nitti dopo la vittoria del suo Signor Prestito CMB contro il Pesaro in gara-2. Da una parte la soddisfazione di aver tenuto la serie aperta al cospetto della prima forza del campionato, dall'altra la voglia di non accontentarsi e provare a puntare al massimo: volare in semifinale. 

Servirà la più classica delle imprese, ma il successo ottenuto in gara due ha dato fiducia ed entusiasmo a tutto l'ambiente. E proprio Lorenzo Nitti, ai microfoni del club, ha analizzato così la partita. 

"Sono contentissimo perché questo è un successo voluto dai ragazzi, che parte da lontano e frutto della programmazione. Grande risultato, però non abbiamo fatto nulla. Questa vittoria ci da fiducia e consapevolezza di essere all'altezza delle grandi del campionato. Sappiamo sarà difficilissimo però faremo di tutto per andare a Pesaro e completare l'opera: quella di oggi era solo una parte, ora ci aspetta la seconda. Vincere in casa loro sarebbe una impresa incredibile, ma anche oggi non era facile, la squadra ha gestito tutte le situazioni, anche sotto 2-0 non siamo mai usciti con la testa della partita. Un successo meritato per i ragazzi, la società ed i tifosi che nonostante le porte chiuse non ci hanno mai fatto mancare il loro supporto. Ma come ho già detto abbiamo fatto solo una parte dello sforzo, andiamo a Pesaro con entusiasmo".