Alghero, la fiducia di Fiori è totale: "Siamo coscienti di avere tutti i mezzi per battere il Rho"

Mastica ancora amaro Roberto Fiori: il ko di Varese non riesce a mandarlo giù, anche perchè per lunghi tratti la squadra di Monti ha dato la sensazione di poter piazzare il colpaccio, fermo poi subire la ripartenza che ha portato al 4-3 lombardo, avamposto del pesante ko incassato.


“E’ vero, sabato scorso abbiamo perso una partita importante per il nostro percorso - concorda Roberto Fiori - ma non è la fine: ci sono ancora sei partite davanti a noi, quindi abbiamo tutte le possibilità per raggiungere l'obiettivo, dipende solamente da noi”. 


Il calendario potrebbe diventare un allenato dell’Alghero: ad Usini si appresta a calare il Real Five Rho, i tre punti rappresentano l’imperativo categorico per i catalani, che non possono porsi alternative per rilanciare con decisione le loro fiches in chiave salvezza.


“Sabato andiamo ad affrontare una squadra molto fisica, sappiamo contro chi dovremo giocare ma siamo perfettamente coscienti che abbiamo tutti i mezzi per raggiungere i tre punti”.