breaking news

17/03/2021 14:27

Carabellese analizza il momento dei Saints: "Atletico Nervesa forte, sabato sfida fondamentale''

La trasferta in terra veneta ha visto sconfitti i Saints contro una delle compagini più forti del campionato. Parliamo di questo e di altro con Roberto Carabellese, universale classe '93 alla sua terza stagione con i colori biancorossoneri.

-La gara in casa dell'Atletico Nervesa era sicuramente ad altissimo livello di difficoltà. Sicuramente la nostra prestazione è stata buona ma non abbastanza per tornare da Montebelluna con dei punti. Hai un rammarico in particolare o bisogna accettare semplicemente quanto ha detto il campo?

"Penso che contro una squadra così forte bisogna fare più di una buona partita per tornare a casa con dei punti e sabato non ci siamo riusciti purtroppo. Rammarico in particolare no, però sarebbe stato interessante vedere come la partita sarebbe cambiata se avessimo segnato quando loro, con il bonus falli esaurito, hanno deciso di gestire la palla con il portiere di manovra visto che in quel frangente, prima di subire il 4-2, abbiamo avuto occasioni per pareggiare"

-Siamo a poche giornate dalla fine ma la classifica, a causa dei tanti recuperi ancora da giocare, non è molto definita. Questo può condizionarvi oppure il vostro obiettivo resta chiaro al di là di cosa fanno le avversarie?

"Sicuramente ci concentreremo tutti su quello che possiamo fare noi sul campo. Non è mai saggio sperare in risultati altrui soprattutto nel finale di stagione dove non è raro vedere risultati che vanno contro i pronostici. Sabato infatti abbiamo una partita che importante è dir poco e siamo tutti convinti di poter fare una prestazione di livello per guadagnare punti che ci avvicinino al nostro obiettivo finale".





Ufficio Stampa Saints Pagnano