Cesena, arriva la Futura. Osimani: "Proveremo a dare continuità al nostro percorso casalingo"

Il turno di riposo osservato dalla Futsal Cesena la scorsa settimana ha permesso alla band di Osimani di ricaricare le pile in vista del rush finale, con il dichiarato obiettivo della salvezza che i bianconeri proveranno a raggiungere nelle ultime sette gare di campionato.

Domani pomeriggio, al PalaPaganelli in zona Ippodromo, arriverà la Polisportiva Futura, con calcio d’inizio previsto per le ore 15.30 e non per le 17 come da programma iniziale. Per assistere alla gara, sarà necessario esibire l’abbonamento all’ingresso oppure acquistare un biglietto (5€). Gli Under 14 entrano gratuitamente. L’incontro tra Futsal Cesena e Polisportiva Futura verrà inoltre trasmesso in diretta sul sito futsaltv.it, al quale è necessario registrarsi per poter accedere.
Gli avversari – Polisportiva Futura

L'avversario - La squadra di Reggio Calabria è reduce da due sconfitte consecutive maturate contro Manfredonia e Città di Melilli, con l’ultima prestigiosa vittoria ottenuta alla 15ª giornata in casa contro la capolista Benevento. I gialloblu occupano al momento l’ottava posizione in classifica, a +2 rispetto alla Futsal Cesena. Per questo motivo la partita di domani pomeriggio può essere considerata un vero e proprio scontro diretto, con punti in palio che potrebbero permettere a una delle due formazioni di spiccare il volo verso la salvezza. Nonostante la miglior posizione in classifica, la Polisportiva Futura ha un rendimento statistico inferiore a quello dei romagnoli, con 47 reti segnate rispetto alle 52 della Futsal Cesena e con 58 gol subiti (53 quelli cesenati). La Futura, però, è riuscita a pareggiare due partite in più e a perderne una in meno, che al momento valgono i due punti di differenza in classifica (a fronte di una gara giocata in più). Il miglior realizzatore dei calabresi è Eriel Pizetta, laterale classe 1990 a segno in 12 occasioni in questa stagione e per ben tre volte nella gara d’andata vinta dalla Polisportiva Futura 6-3.

La presentazione di Osimani - «La partita contro il Manfredonia per noi è stata molto importante, perché ci ha permesso di muovere la classifica conquistando un punto importante sul campo di una delle protagoniste del campionato, soffrendo per larghi tratti della partita e mettendo sul parquet di gioco tutto quello che avevamo. L’atteggiamento che ci ha permesso di conquistare quel punto dovrà essere confermato anche domani pomeriggio, quando giocheremo in casa contro la Polisportiva Futura in una sfida molto importante per il proseguo del campionato. Purtroppo non potremo contare su Butturini e Venturini e andremo quindi a perdere quella profondità della panchina che abbiamo invece avuto nelle ultime partite. Siamo consapevoli che affronteremo un avversario pericoloso, memori della gara d’andata quando ci mise particolarmente in difficoltà per ampi tratti di gara. Nello stesso tempo conosciamo il peso che potrebbe avere questa partita e proveremo a dare continuità al nostro percorso casalingo, che questa stagione è stato sicuramente più rilevante rispetto a quanto fatto vedere in trasferta».

Programma 20ª giornata
Benevento 5-Itria FC (venerdì 23 febbraio, ore 20.30)
Lazio C5-Bulldog Capurso (ore 15)
Futsal Cesena-Polisportiva Futura (ore 15.30)
Giovinazzo-Sicurlube (ore 16)
Manfredonia-Canosa a 5 (ore 16)
Città di Melilli-Roma C5 (ore 17)
Riposa: CLN CUS Molise

Classifica
Benevento 5 38
Manfredonia 33
Roma C5 33
Città di Melilli 31
Lazio C5 30
Itria FC 26
Giovinazzo 25
Polisportiva Futura 22
Futsal Cesena 20
Bulldog Capurso 17
Sicurlube 17
CLN CUS Molise 17
Canosa a 5 9