breaking news

03/02/2023 20:10

Dolomiti Energia, arriva il Giorgione. All'andata Bazzanella segnò 5 reti: "Sarebbe bello ripetersi"

Sono passati una decina di giorni dall’ultimo impegno dell’Olympia Rovereto/Dolomiti Energia Futsal coinciso con l’impresa del successo in Coppa Italia sul campo del Maccan Prata. Ora ci saranno tre gare in otto giorni, altrettanto importanti, che le pantere cercheranno di portare a casa con il massimo degli obiettivi.

Si inizia domani alle 17 alle "Don Milani", ospite il Futsal Giorgione, formazione che occupa la settima posizione in classifica, a undici lunghezze dal team di Saiani. All’andata partenza shock al "Palavenale" con due gol in avvio per Bertoni e compagni, poi la riscossa roveretana chiusa con un eloquente 8-5 vittorioso. Protagonista fu Mirko Bazzanella con una cinquina messa a segno.

"Non capita spesso – spiega il cannoniere rossoblù – fare cinque gol in una partita, sarebbe anche bello ripetersi, ma so che non è facile. Loro stanno facendo un buon campionato, è una squadra che sa giocare bene. Li conosciamo ed in settimana abbiamo lavorato per metterli in difficoltà. Importante sarà comunque essere subito sul pezzo perché ci sono quaranta minuti importanti per costruire un altro successo".

Nelle loro file una leggenda come Edgar Bertoni e un gruppo di giovani interessanti.

"Bertoni è sempre un grande giocatore che ha vinto tantissimo con cui è bello confrontarsi, poi sappiamo che loro hanno sempre una “cantera” produttiva dove ultimamente spicca Salvetti che all’andata fece a tutti una grande impressione e che ha dimostrato di valere molto".

Si avvicina una settimana piena di impegni importanti: domani Giorgione, mercoledì Bissuola in coppa, poi sabato trasferta sul campo della Gifema Luparense.

"Fortunatamente il turno di riposo di sabato scorso è arrivato a pennello. Dopo la vittoria di Prata abbiamo potuto ricaricarci e recuperare qualche compagno acciaccato. Mercoledì abbiamo la possibilità di entrare nella Final Eight nazionale e per tutti noi, ma anche per il futsal trentino sarebbe un traguardo storico".

Per la gara col Giorgione, il tecnico Saiani ha convocato i portieri Ceschini e Bernardelli ed i giocatori di movimento Zeni, Frisenna, Onzaca, Moufakir, Maddalosso, Simoncelli, Bazzanella, Cecchin, Thyago e Rafinha. La gara sarà diretta da Sodano di Bologna e Bushi di Rovereto con Manica di Rovereto al cronometro.

Ufficio stampa Dolomiti Energia Olympia Rovereto