breaking news

04/04/2024 18:25

Energy Saving, capitan Lucini: "I calcoli verranno fatti alla fine. Coppa? Dobbiamo esserne fieri"

Smaltita la sbornia post Coppa Italia, l’Energy è già tornata in campo per lavorare e preparare il finale di stagione. Il campionato di Serie B, infatti, non è ancora concluso e la compagine di Ferrari scenderà in campo sabato contro il Cardano. Il match, complicato già di suo, si aggiunge alla già situazione thriller relativa alla classifica: vincere non basta all’Energy, perché l’aggancio al primato verrebbe vanificato dalla differenza reti inferiore a quella del VDL Fiano Plus. Alle saette, pertanto, servirà un successo largo, obiettivo non facile contro una squadra molto valida e in piena zona playoff.

Del match e del finale di stagione parla capitan Lucini.

“Abbiamo ancora due partite da giocare e faremo di tutto per portare a casa il bottino pieno - dichiara il pivot dell’Energy Saving -. Il calcoli verranno fatti alla fine, dopo l’ultima partita del VDL, sperando in un loro passo falso. Sarebbe un altro finale amaro arrivare a pari punti e rimanere secondi per differenza reti, ma non possiamo fare altrimenti e rimetterci alla classifica. Non dimentichiamo, comunque, che ci sono i playoff. Ci siamo riusciti lo scorso anno e possiamo ripeterci anche adesso”.

Lucini fa anche un ringraziamento speciale alla sua squadra.

“Voglio solo dire grazie a tutti i miei compagni di squadra, perché da neopromossi stiamo vivendo una stagione indimenticabile. E sono sicuro che la società può essere solo che fiera di noi. La Coppa? Brucia ancora tantissimo, però dobbiamo essere orgogliosi del percorso fatto perché è stato fantastico. La cosa che più mi dispiace è non aver potuto alzare quella coppa, che per me rappresentava un sogno”.

Appuntamento fissato per sabato 7 aprile alle ore 16.00 per Cardano - Energy Saving, valevole per la penultima giornata del girone A di Serie B.


Ufficio stampa Energy Saving