breaking news

14/03/2024 12:00

Energy Saving, tutta l’attenzione sull'Alghero. Nasta: “Il gruppo saprà rialzarsi e dare il massimo"

La sconfitta di sabato scorso brucia ancora, ma non c’è assolutamente tempo per leccarsi le ferite ed essere tristi. L’Energy Saving Futsal ha tre gare di campionato ancora da giocare e un playoff da disputare. Pertanto, la strada per la Serie A2 non è ancora sbarrata, anche se potrebbe essere più tortuosa del previsto. All’orizzonte, per gli uomini di mister Ferrari, nella prossima giornata di Serie B, c’è il Futsal Alghero. Gli isolani sono in piena lotta per evitare la retrocessione e sono alla ricerca di punti preziosi per conquistare il playout.

 Mister Ferrari sa bene le insidie che un match del genere può nascondere e, per questa ragione, sta preparando al meglio la partita, con tutti gli uomini a disposizione e una squadra che saprà fare del sostegno di Bulciago la sua arma vincente.

Pasquale Nasta, al suo primo anno all’Energy e autore di un gol strepitoso nell’ultimo match, racconta il momento che il gruppo sta attraversando.

“Purtroppo la sconfitta di sabato non è ancora andata del tutto giù - dichiara l’esterno -, ma come ben sappiamo, queste partite le vince chi sbaglia meno. Nonostante ciò, ripartiamo da questa qui, sono sicuro che il collettivo riuscirà a dare il massimo nelle ultime tre gare di campionato per restare almeno al secondo posto”.

 “Il nostro stato di forma? Siamo stati meglio in altri momenti dell’anno, ma tutto viene compensato dalla forza del gruppo e dalla motivazione di fare sempre meglio. La gara di sabato non sarà facile, il Futsal Alghero è un’ottima squadra e venderà cara la pelle. Ci faremo trovare pronti, daremo il massimo anche noi”.

Alessio Patti- Ufficio Comunicazione Energy Saving