Messina, operazione riscatto contro la Gear. Fichera: "Squadra esperta, serve tanta concentrazione"

Il Messina Futsal è atteso sabato da un importante crocevia nella 5^ giornata di ritorno del campionato di serie A2 di calcio a 5. Dopo la beffarda sconfitta rimediata sul campo del Città di Palermo, i giallorossi sono chiamati a riscattarsi, al “PalaLaganà” (inizio ore 16.00), contro la Gear Piazza Armerina, una diretta rivale nel cammino verso la salvezza diretta. Il tecnico Salvatore Battiato avrà a disposizione l’intero organico.


“Il passo falso di Palermo ci ha messi alle strette, senza, però, demoralizzarci – ha dichiarato, in settimana, il laterale Emanuele Fichera -. Siamo in piena lotta per la permanenza nella categoria e ci sono ancora sette gare da giocare. Il gruppo è consapevole che deve dare qualcosa in più per centrare l’obiettivo e, alla fine, tireremo le somme. Ci attende un avversario esperto, che affronteremo con la massima concentrazione”. Il match verrà arbitrato dai signori Roberto Galasso di Aprilia e Ionut Cristea di Abano Laziale (cronometrista Raffaele Catalano di Ragusa).


GIOVANILE – Domenica mattina l’Under 19 renderà visita al Villaurea nel torneo nazionale. I ragazzi guidati in panchina da Erminio Fazio cercheranno di fare bella figura contro una rivale quotata, che occupa il terzo posto in graduatoria a sole tre lunghezze dalla vetta.


Programma partite 16^ giornata serie A2 (girone D): New Taranto-Città di Molfetta; Aquile Molfetta-Futsal Canicattì; Audace Monopoli-Ecosistem Lamezia; Mascalucia C5-Sammichele; Dream Team Palo del Colle-Bitonto; Messina Futsal-Gear Piazza Armerina.


Classifica: New Taranto e Futsal Canicattì 34; Mascalucia C5 31; Bitonto 29; Sammichele e Ecosistem Lamezia 21; Audace Monopoli 18; Gear Piazza Armerina e Dream Team Palo del Colle 16; Messina Futsal 15; Aquile Molfetta 10; Città di Palermo 8.


Ufficio Stampa