PalaTarquini espugnato: l'Olimpus batte il Ciampino e chiude il 2020 in vetta

Trascinata da un Dimas di un altro pianeta, la formazione di D’Orto sbanca il campo del Ciampino Anni Nuovi e torna in vetta al girone B. Il 7-5 del PalaTarquini vale il sorpasso in classifica e chiude in bellezza una prima parte di stagione di altissimo livello.

PRIMO TEMPO – Gara subito spettacolare, con occasioni da una parte e dall’altra. A sbloccare il punteggio ci pensa Jorginho, servito perfettamente da Dimas. Il numero 77 poi si mette in proprio, trovando la rete del raddoppio. La reazione dei padroni di casa, però, non si fa attendere: Pina accorcia immediatamente, Lelè ristabilisce la parità. Ritmi alti, occasioni e anche tanti fischi arbitrali: entrambe le formazioni raggiungono presto i cinque falli, rendendo il match ancora più emozionante. Al quindicesimo, Jorginho va sotto la doccia: doppio giallo per lui e tiro libero per il Ciampino. Laion ipnotizza Lopez, poi i Blues stringono i denti e superano indenni l’inferiorità numerica. Scampato il pericolo, l’Olimpus si regala un finale di frazione favoloso: Dimas riporta avanti i suoi, Lolo Suazo cala il poker su tiro libero e Federico Di Eugenio sigla il 5-2 a 10’’ dall’intervallo.

SECONDO TEMPO – L’inizio della ripresa vede la formazione di D’Orto padrona del campo. Il Ciampino balla e al quarto viene punito da Alessio Di Eugenio, bravissimo a finalizzare un’azione da manuale. La gara sembra indirizzata, ma Reali la riapre con il portiere di movimento: una mossa che permette ai padroni di casa di rimontare ben tre gol e di portarsi sul -1. Lelè riaccende le speranze degli aeroportuali, l’autogol di Luca Pizzoli vale il 4-6, Pina rende incandescente il finale. L’Olimpus soffre, ma si aggrappa alla sua stella più luminosa: Dimas, infatti, scaccia via le paure con la rete del definitivo 7-5. Vittoria e sorpasso: i Blues espugnano il PalaTarquini e chiudono il 2020 davanti a tutti.

CIAMPINO ANNI NUOVI-OLIMPUS ROMA 5-7 (pt 2-5)
CIAMPINO ANNI NUOVI: Tomaino, Lelè, Pina, Dall’Onder, Lopez, Becchi, Terlizzi, Zonta, Giorgi, Paz, Spreafico, Felici. All. Reali
OLIMPUS ROMA: Laion, Achilli, Jorginho, A. Di Eugenio, Dimas, Ghiotti, L. Pizzoli, A. Pizzoli, F. Di Eugenio, Suazo, Musso, Ducci. All. D’Orto
ARBITRI: Marco Moro (Latina), Ivano Pubblico (Roma 1). Crono: Daniele Di Resta (Roma 2)
MARCATORI: pt 4’40’’ Jorginho (O), 6’34’’ Dimas (O), 6’47’’ Pina (C), 8’45’’ Lelè (C), 17’36’’ Dimas (O), 18’50’’ t.l. Suazo (O), 19’50’’ F. Di Eugenio (O), st 3’20’’ A. Di Eugenio (O), 7’22’’ Lelè (C), 8’56’’ aut. L. Pizzoli (C), 16’21’’ Pina (C), 18’08’’ Dimas (O)
NOTE: al 14’15’’ del pt espulso Jorginho (O) per somma di ammonizioni, al 10’45’’ del st espulso Terlizzi (C) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Terlizzi (C), Jorginho (O), Lopez (C), Dall’Onder (C)

Ufficio Stampa Olimpus Roma