breaking news
  • 16/04/2024 08:30 La Croazia cerca il pass per il Mondiale contro la Polonia: stasera a Zagabria gara-2 dello spareggio playoff
  • 15/04/2024 22:37 #PlayoffUnder19, trentaduesimi di finale: avanza il Benevento, tris e 'clean shet' al Marcianise Futsal Academy
  • 15/04/2024 22:33 #PlayoffUnder19: colpo della Dalia Management, Feldi Eboli piegata 4-1 con acuti di Thierry, Castaldo e bis di Casalino

03/02/2023 21:30

San Marino, il Domagnano vince (2-1) il recupero col Pennarossa e torna in corsa per il terzo posto

Seconda vittoria consecutiva, tutta in settimana, per il Domagnano di Manuel Mussoni che rimonta il Pennarossa ed aggancia il trenino in corsa per l’accesso al terzo posto. Con Fiorentino e Folgore in fuga a +10 sul Tre Fiori prima inseguitrice, i Lupi affiancano La Fiorita e Virtus a quota 30 punti, distanti una vittoria appena dai Gialloblù di Alex Bugli.


Il tutto è dovuto alle due vittorie 48 ore del Domagnano, che dopo l’ampio successo sul Tre Penne (7-2) ottenuto martedì, ha concesso il bis nella serata di ieri – sempre ad Acquaviva – contro il Pennarossa. I Biancorossi sono passati in vantaggio al 20’ con un bel diagonale di Nicolas Gasperoni, salvo accusare poi la veemente rimonta avversaria che ha schiuso alla quarta vittoria in cinque partite dei Giallorossi. Ottenuta nella ripresa, a partire dal 43’ – il minuto in cui Cavalli, servito sul secondo palo da Gracik, ha ristabilito la parità. A far pendere l’ago della bilancia verso Domagnano è stato il portiere – letteralmente. Giacomo Muraccini, al 52’, si sgancia palla al piede dalla propria area dopo aver intercetto un tentativo avversario, concludendo il suo coast-to-coast con una puntata che ha infilato l’omologo Guidi.


Nel finale di pressione in cui il Pennarossa vara anche il portiere di movimento, andando però incontro maggiormente a rischi che benefici, il Domagnano fallisce il colpo del K.O. e benedice il montante in pieno recupero. I Biancorossi, infatti, vedono il proprio schema su punizione – a ridosso dell’area di rigore – infrangersi sul palo per la delusione di Podeschi e compagni.


Ufficio Stampa FSGC


Foto: FSGC