Syn-Bios Petrarca, giovedì prima amichevole. Giampaolo: ''Siamo convinti del nostro potenziale''

Il Syn-Bios Petrarca ha cominciato gli allenamenti presso il Palazzetto dello Sport di Borgoricco. 

Agli ordini del tecnico Giampaolo (alla quinta stagione alla guida dei bianconeri veneti) si è cominciato a sudare. I giocatori confermati della scorsa stagione sono Parrel, i fratelli Victor e Fellipe Mello, Rafinha, i portieri Bastini e Alves. I nuovi arrivi sono Kakà (dalla Sandro Abate Avellino), Alen Fetic (dall'Acqua&Sapone), Jefferson (dall'Italservice Pesaro Campione d'Italia), Guga e Fiuza (ex Cobà di A2) e Marchese (dal Palmanova).

La formazione del Petrarca giocherà già giovedì la prima amichevole, opposta all'Atletico Nervesa, formazione di Serie A2. La gara avrà luogo a Montebelluna.

"Sensazioni positive, siamo convinti del nostro potenziale. Abbiamo fatto un buon lavoro quest'estate - ha affermato il tecnico Giampaolo in un'intervista sulla pagina ufficiale del club veneto– abbiamo fatto delle migliorie ad un gruppo già forte, contiamo di avere una rosa quadrata e competitiva. Lo scorso anno abbiamo fatto un campionato strepitoso"

Partenze eccellenti ma anche arrivi molto importanti.

"Le caratteristiche del nostro gruppo e gioco resteranno sempre quelle, aggressività, pressing e circolazione di palla molto dinamica. Abbiamo inserito nel gruppo un giocatore molto forte come Fetic che ha una grandissima esperienza internazionale. Kakà non ha bisogno di nessuna presentazione, è un bomber di razza e Jefferson che è un Campione d’Italia".

"Cinque anni al Petrarca rappresentano per me un motivo di grande orgoglio - prosegue il mister del Petrarco Calcio a 5 -  Cerchiamo di fare un'altra stagione strepitosa.  Adesso cominciamo a compattare il gruppo con i primi allenamenti, certi di arrivare pronti all'esordio in campionato, previsto per il 9 ottobre".

 

PER SEGUIRE L’INTERA INTERVISTA CLICCA QUI