Syn-Bios Petrarca, lo staff tecnico si allarga: Guga e Kakà hanno preso il patentino da allenatori

Per le nuove regole della riforma, l’uno è “formato italiano” l’altro è “non formato”. L’uno può tranquillamente giocare grazie allo status nonostante sia nativo del Brasile, l’altro farebbe parte della schiera dei giocatori a rischio pur essendo cittadino italiano ma di nascita brasiliana. Il primo è Gustavo De Araujo, per tutti Guga; il secondo è Carlos Augusto Kakà, colui che per far valere i propri diritti ha impiantato un ricorso contro la riforma. 


Adesso, oltre che dalla qualifica di tesserati del Syn-Bios Petrarca Padova, Guga e Kakà saranno accomunati da un’altra particolarità: ambedue hanno ottenuto l’abilitazione ad allenatori di calcio a 5 dopo aver frequentato il corso per allenatori organizzato dal Comitato Regionale del Veneto della FIGC a Venezia: un corso “superato con profitto”, specifica la nota del Syn-Bios Petrarca, con i dovuti complimenti ai neo-allenatori che speriamo di poter vedere ambedue ancora in prima linea anche sul campo nella prossima stagione di Serie A.