Una Pgs Luce rimaneggiata si deve arrendere: il Città di Palermo si dimostra superiore e dilaga

Niente da fare per la Pgs Luce Messina nella penultima giornata del campionato di serie B di calcio a 5. La squadra biancazzurra è stata superata, infatti, per 8-0 in trasferta dal Città di Palermo, vicecapolista del girone H. La compagine dello Stretto si è presentata al “PalaOreto” con numerose assenze: allo squalificato argentino Agustin Bertirossi, si sono aggiunti gli infortunati Benny Costanzo, Sergio Pannuccio e gli indisponibili Valerio Bucca e Giuliano Fallico.

I peloritani hanno retto l’urto degli avversari nel primo tempo, chiuso dai rosanero in vantaggio per 1-0, ma poi non sono riusciti a contenerli nella ripresa. In virtù di questa sconfitta, la Pgs Luce è stata agguantata al quarto posto in graduatoria dal Mascalucia C5, per cui sarà fondamentale l’esito dell’ultima sfida della regular season, in casa contro la Meriense, per assicurarsi un piazzamento nei playoff.

Risultati 21^ giornata (girone H): Futsal Canicattì-Agriplus Acireale 11-4; Meriense-Casali del Manco 7-5; Mascalucia C5-Ecosistem Lamezia 3-1; Siac Messina-Monreale 2-9; Soccer Montalto-Mortellito 5-4; Città di Palermo-Pgs Luce Messina.

Classifica: Futsal Canicattì 52; Città di Palermo 47; Ecosistem Lamezia 43; Pgs Luce Messina e Mascalucia C5 35; Casali del Manco 34; Monreale e Soccer Montalto 28; Agriplus Acireale 25; Meriense 24; Mortellito 12; Siac Messina 0. .






Ufficio Stampa Pgs Luce Messina