Vinumitaly, Pistoia da non sottovalutare. Bastini: "Loro in salute. Per noi una gara fondamentale"

Il Vinumitaly Petrarca vuole continuare la sua marcia forzata verso il ritorno in Serie A, ma per avere successo non si dovrà avere pietà di nessuno, per non avere pietà di nessuno, sarà necessario non sottovalutare alcuna delle restanti gare di campionato, nemmeno quella di domani che vede i bianconeri accogliere alla Gozzano il fanalino di coda Pistoia nella ventesima giornata del girone A di Serie A2 Elite. A farci comprendere quanto sia realmente importante l'incontro di domani pomeriggio è stato il portiere dei patavini Andrea Bastini.

- In caso di vittoria con il Pistoia, visto che anche il Pordenone adesso dovrà rispettare il suo turno di pausa, andreste a +8 sui friulani. Basterebbe già questo per spiegare quanto è importante questo match, concordi?

"Sì, concordo; per noi sabato è fondamentale la vittoria per incrementare le distanze con la seconda e la terza in classifica e continuare la striscia di vittorie arrivando così fra tre giornate a giocarci lo scontro diretto con lo Sporting Altamarca con il massimo dei punti disponibili".

- Davanti troverete un avversario giovane che però, dopo il mercato invernale, ha apportato alcuni cambiamenti che gli hanno permesso di giocarsela a viso aperto con tutti. C’è qualche caratteristica in particolare del Pistoia che dovrete tenere d’occhio?

"Sicuramente il Pistoia, per come si è dimostrato all'andata contro di noi, non merita l'ultima posizione in classifica. Ci aveva sorpreso con la pressione e l'alto agonismo, poi con alcuni cambiamenti e soprattutto la recente prima vittoria in campionato, possiamo dire che è una squadra in salute".

- In sostanza, non è da escludere che il match di sabato alla Gozzano sia tirato come quello andato in scena in Toscana all’andata?

"Nel calcio a cinque non si può mai dare nulla per scontato, ma questo non cambia il nostro obbiettivo che è quello di vincere, soprattutto sabato davanti al nostro pubblico".


l.m.







Foto: Facebook Vinumitaly Petrarca