CDM, Fabinho fissa gli obiettivi: “Non possiamo più sbagliare, contro il GPA massima concentrazione”

L’obiettivo dichiarato è quello di proseguire sulla strada che, in questa prima metà di campionato, ha portato la CDM Futsal a restare agganciata al treno delle prime posizioni. Dopo il turno di riposo forzato e la vittoria di carattere sul campo dell’Alto Vicentino, la banda di mister Hugo de Jesus a calcare il parquet di Campo Ligure per sfidare il Città di Mestre. I veneti, dopo un’ottima partenza con 4 vittorie nelle prime 6 giornate di campionato, nell’ultimo mese sono incappati in un periodo più complicato durante il quale hanno raccolto solo due punti in 4 gare. Guai però a sottovalutare un avversario che, sette giorni fa, è uscito sconfitto dall’incrocio col Pordenone solo nei secondi finali.

“Sarà sicuramente una partita molto diversa rispetto a quella che abbiamo affrontato contro l’Alto Vicentino – spiega Fabinho – ma questo conterà poco, perché noi in questo momento della stagione non possiamo più sbagliare. Siamo concentrati al 100% sul nostro obiettivo che dev’essere quello di per non lasciare più punti per strada”.

Anche perché le zone alte della classifica sono davvero molto affollate e ogni punto, ogni singolo punticino, alla fine potrebbe davvero fare la differenza.

“Sapevamo che il campionato sarebbe stato molto difficile ed equilibrato – prosegue il pivot della CDM – ma siamo in crescita partita dopo partita e adesso è arrivato un momento della stagione in cui non possiamo più sbagliare nulla”.

Appuntamento venerdì 8 dicembre alle ore 20.30, con diretta su Futsal TV (www.futsaltv.it)


Ufficio Stampa CDM