Cormar Polistena, novità all’orizzonte: lunedì alle 13 assemblea pubblica. Il progetto andrà avanti?

Lunedì 13 giugno, alle ore 21, presso il Centro Polifunzionale Padre Pino Puglisi, via Catena 45 a Polistena, è stata indetta un’assemblea pubblica da parte della società presieduta da Marcello Cordiano, per valutare se esistono le condizioni on meno per portare avanti il progetto Futsal Polistena.

Sono tre i punti all’ordine del giorno (come si apprende dal comunicato pubblicato sulla pagina Facebook dei pianigiani):se giocare in Serie A2 a Polistena, si parlerà dell’allargamento della struttura societaria e poi della Scuola Calcio e del nuovo progetto tecnico.

Alla suddetta assemblea (si chiude la nota del club) si invitano tutte le istituzioni del territorio e sarà gradita la presenza di tutti i tifosi e coloro i quali hanno a cuore le sorti del Futsal Polistena. Non da meno, riguardo il secondo punto inerente all’allargamento della struttura societaria, c’è da registrare una frenata in quello che sembrava essere un possibile ingresso nello staff dirigenziale, vale a dire quello di Ciccio Reda (che viaggia in direzione Casali del Manco?)

FUTSALMERCATO – Corsa a due su Arcidiacone, conteso tra Italservice Pesaro (in pole) e Sandro Abate (dell’ex compagno di squadra Creaco. Irpini che pare stiano trattando pure Parisi, ndr). Su Bukovec pare che il Napoli abbia richiesto informazioni, mentre in panchina la società potrebbe aver scelto una soluzione proveniente direttamente da Reggio Calabria  e di un tecnico che conosce bene questa categoria per aver allenato nelle ultime tre stagioni. A proposito di reggini, Richichi dovrebbe ripartire dalla C1 piemontese. Maluko verso la riconferma e, infine, pare si stia anche trattando il ritorno di Francesco Dentini.