breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

28/02/2021 14:12

L’A&S perde il primato, la CDM si regala un’altra impresa: Foti e Sviercoski rimontano per due volte

L’Acqua&Sapone frena a Genova contro il fanalino di coda del campionato (2-2) e perde la testa della classifica. Ora i nerazzurri sono secondi con un punto di ritardo sul Pesaro.

La pressione messa dai marchigiani dopo la vittoria nell’anticipo del venerdì inevitabilmente si è fatta sentire. Ancora di più, probabilmente, ha influito il ko nel recupero di martedì scorso contro il Real San Giuseppe, che di fatto riaperto la questione primo posto dopo mesi di dominio nerazzurro. 

Se a questi fattori si aggiunge anche la rabbia sportiva di un Genova che vuole restare attaccato alla serie A e che arriva dalla vittoria esterna fondamentale contro l’Aniene, la partita diventa molto più complicata del previsto. La squadra di Scarpitti, che tiene a riposo ancora Lukaian (tornerà a pieno regime dopo la sosta), viene aggredita dai liguri, ma si cala nella battaglia e chiude il primo tempo in vantaggio con Rafinha. 

La ripresa si gioca su ritmi ancora più alti e i padroni di casa costringono Ricordi a diversi interventi decisivi. Il CDM trova il pari con Foti a 10’ dalla sirena. Il gol che apre un finale pazzo e diretto con grandi difficoltà dai fischietti padovani Beggio e Lunardi. A 5’ dalla fine, però, Calderolli trova il 2 a 1 ma i nerazzurri sprecano il vantaggio dopo pochi secondi. Un momento chiave della partita. Che s’incendia nel finale, con i portieri di movimento. La chance per vincere arriva a 2’ dalla sirena: Pizetta espulso e superiorità numerica. Ma non è serata: nessuna palla gol e addirittura tiro libero concesso a Genova. Ricordi è straordinario e si oppone alla grande a Sviercovski: sul punto di Campo Ligure c’è la sua firma a caratteri cubitali. 

CDM FUTSAL GENOVA–ACQUA&SAPONE 2-2 (pt 0-1)
CDM FUTSAL GENOVA: Pozzo, Foti, Pizetta, Sviercoski, Totoskovic, Floresta, Kastrati, Manca, Ortisi, Joao Vitor, Rivera, Piccarreta, Vega, Lo Conte. All. Lombardo
ACQUA&SAPONE: Ricordi, Fusari, Murilo, Gui, Rafinha, Patricelli, Marrazzo, Calderolli, Coco, Misael, Dudu, Zappacosta, Trentin, Fior. All. Scarpitti
ARBITRI Beggio e Lunardi di Padova. Crono: Piccolo di Padova.
MARCATORI: pt 19’44’’ Rafinha (A), st 10’10’’ Foti (G), 14’16’’ Calderolli (A), 14’51’’ Sviercoski (G).
NOTE. espulso Pizetta (G) per doppia ammonizione. Ammoniti Totoskovic (G), Calderolli (A), Misael (A), Dudu (A), Coco Wellington (A), Vega (G).


Ufficio Stampa Acqua&Sapone