Lombardo vuole una CDM con la testa sgombra: “Syn Bios organizzatissima nonostante le assenze”

Trasferta complicata in casa del Petrarca, alla quale però la CDM arriva con rinnovata fiducia. Ad analizzare il pre-gara è il tecnico ligure, Michele Lombardo che dovrà fare a meno del solo Molaro, assente per squalifica.

Mister, che gara ti aspetti?

“Sì, direi che la trasferta è senza dubbio complicata. Anche se loro hanno delle defezioni in organico, restano sempre una squadra molto organizzata. Noi siamo cresciuti soprattutto nell'autostima e nella fiducia, prima eravamo molto timorosi. Servirà una buonissima condizione mentale. Dobbiamo giocare con la mente libera e con tranquillità così da portare avanti il nostro percorso di crescita, evidenziato soprattutto nella parte difensiva”

Una bella soddisfazione la convocazione in Nazionale di Lo Conte…

“Per Lo Conte siamo molto soddisfatti. Su di lui abbiamo fatto un investimento importante, avevamo visto giusto. Per me, vista la sua giovanissima età, potrà diventare uno dei portieri più forti, almeno in Italia, di questo ne sono sicuro”.

 

cant