Ortisi nutre fiducia nella Sampdoria: ''Prato da temere, ma siamo ripartiti con la mentalità giusta"

La Sampdoria Futsal riparte dal Prato e dalla necessità di dover chiudere favorevolmente il discorso qualificazione alla Coppa Italia di seconda divisione. Messe alle spalle le vacanze di fine anno, mister Cipolla ha tenuto sotto pressione i suoi uomini per far alzare subito il livello di attenzione in vista della sfida ai lanieri. L’aria che si respira a Campo Ligure è più che positiva e capitan Andrea Ortisi lo conferma soddisfatto.

“Ritornare dopo le feste è sempre un'incognita, se non entri subito con la mentalità giusta a partire dagli allenamenti rischi di prendere una batosta. Fortunatamente noi abbiamo lavorato bene durante i giorni di interruzione, in questa settimana siamo ripartiti con la mentalità giusta, con la stessa voglia e concentrazione”.

Focus, allora, sulla compagine laniera.

“Il Prato è una squadra che non molla mai, lo dimostra il fatto che è andata a vincere in un campo difficile come quello di Massa, hanno un ottimo possesso palla. Sabato, per dirla tutta, sarà un'altra partita tosta: noi vogliamo continuare sulla nostra strada, lavorando sodo e dando il massimo in tutte le gare come stiamo facendo”.

Il Covid è stato il protagonista indiscusso della sosta di fine anno: che ne pensa 

“Qualche gara non si disputerà per via di questo maledetto virus, ma noi abbiamo in mente solo la nostra gara, senza guardare assolutamente in casa degli altri, con la speranza che si torni presto alla normalità”.




Foto: Traverso