Sampdoria, Cipolla: ''Sentivo saremmo stati perfetti l'uno per l'altro, società con ambizione''

Troppo evidente la crescita della squadra, troppo buoni i risultati per permettere ad un tecnico giovane e preparato come Francesco Cipolla di guardare altrove. Inevitabile, quindi, la scelta della Sampdoria di tenerselo stretto e di fargli apporre la firma sul rinnovo. Sarà ancora lui quindi il tecnico dei blucerchiati, un prolungamento dell'accordo che lo stesso Cipolla ha accolto con felicità ed entusiasmo. 

"Quando arrivò la chiamata nello scorso ottobre, sentivo che saremmo stati perfetti l’uno per l’altro. Non è mai facile subentrare, tutt'altro, ma siamo stati capaci di capirci in fretta ed abbiamo gettato le basi per qualcosa che vuole essere sempre più grande ed ambizioso. La proposta di rinnovo da parte del Presidente Fortuna rappresenta quindi una dichiarazione di stima per quello che abbiamo fatto e che vogliamo fare. Ringrazio quindi la Proprietà per la fiducia, tutti i ragazzi che sono stati splendidi protagonisti di un'annata esaltante e la mia famiglia che mi permette di continuare a fare ciò che più amo."