Real Terracina, Pecchia si gode il successo sul Città di Fondi: "Importante, ci darà tanto slancio"

Una vittoria importante per scacciare via qualche fantasma e riprendere la corsa verso la salvezza. Lascia questo in eredità l'Epifania al Real Terracina, che ha superato il Città di Fondi in trasferta. Dopo una squalifica e tante gare saltate, la partita di ieri ha segnato anche il ri-esordio del capitano Biagio Pecchia. 

"Quella di ieri era una partita fondamentale, un derby ed uno scontro salvezza. I ragazzi di Bacoli si è dimostrati giovani ma preparati. E' stata una gara dura, come ci aspettavamo, e dopo sette secondi siamo passati addirittura in svantaggio, come spesso ci capita. Non abbiamo mollato, facendo quello che ci chiedeva il mister e quanto preparato negli allenamenti. Non è il momento di guardare la classifica, ma solo fare risultati. Avevamo bisogno di questa vittoria, sia per il morale sia per arrivare al meglio allo scontro contro gli amici di Aprilia". 

Come detto per Pecchia è stato come un nuovo esordio. 

"Si, è vero. Quest'anno non ho mai giocato per vari motivi, tornare in campo è stato quasi emozionante. Spero di aver dato il massimo e aiutato la squadra, poi al Fondi ho tanti amici, compreso il presidente. Abbiamo ottenuto una vittoria importante, spero che sia un trampolino di lancio verso il nostro obiettivo. Dobbiamo giocarci le gare casalinghe e strappare più punti possibili per la salvezza".