Sandro Abate, senti il capitano: ''Contro il Napoli è sempre una grande emozione, abbiamo fame''

È tutto pronto in casa Sandro Abate Avellino. E’ l’ora dei playoff scudetto e del derby che vedrà i ragazzi di mister Scarpitti sfidare il Napoli nel derby campano valevole per i quarti di finale. Gli irpini, che hanno chiuso la regular season al quinto posto in classifica con 46 punti, giocheranno al PalaDelMauro, con fischio d’inizio alle ore 18. La seconda gara, invece, si giocherà mercoledì, al PalaCercola, alle ore 20.

A parlare in vista del match col Napoli è il capitano Massimo Abate.

“Per prima cosa vorrei ringraziare tutti coloro che hanno creduto in noi fin dal primo momento. Non dimentichiamo che abbiamo chiuso la regular season migliorando la posizione rispetto allo scorso campionato. Siamo arrivati praticamente alla vigilia dei quarti di finale scudetto e il mio appello va al pubblico di Avellino di venire sabato al PalaDelMauro per la sfida contro il Napoli. Noi abbiamo volontà e passione e con l'aiuto dei nostri tifosi siamo sicuri che arriveremo a giocare un grande quarto di finale”.

Il Napoli è un ottimo team, ma la Sandro Abate vbenderà cara la pelle

"Sarà un derby contro una neopromossa che, secondo me, però è la seconda forza del campionato. Il match tra Napoli e Avellino è sempre una grande emozione, rievoca i tempi di Maradona e dell’Avellino Calcio in Serie A, anche se si tratta di un altro sport. Riguardo il Napoli , hanno una rosa con 9 stranieri; quindi, dovranno rinunciare a due grandi giocatori. Il primo bivio è proprio capire con quali giocatori si presenterà alle gare. A seconda della decisione ci sarà un determinato Napoli, ma al di là delle scelte finali, affronteremo una squadra fortissima. Sarà dura da affrontare. Noi rispetto allo scorso anno, siamo un gruppo più coeso. Se non avessimo avuto un gruppo di uomini non saremmo qui. Abbiamo fame e ora iniziano le partite che contano davvero".