Sporting Hornets, lo sbarco sul #futsalmercato è doppio: da Benevento arrivano Mateus e Lucas Mejuto

Metti un colpo di #futsalmercato a pranzo di un assolato sabato di giugno. Anzi due colpi di #futsalmercato… et voilà, Fabrizio De Santis si può sedere a banchettare gioioso come una Pasqua, dopo aver quasi praticamente chiuso, in simultanea, le prime due operazioni che porteranno a rafforzare lo Sporting Hornets in vista della storica partecipazione al campionato di Serie A2. Restano da definire gli ultimi dettagli e poi bisognerà solo aspettare il primo luglio per passare alle ufficialità di rito.


UNA COPPIA DA BENEVENTO - Della volontà di innestare nel roster di Alessio Medici un portiere di primo livello se ne era percepita l’intenzione prestando attenzione alle indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi. Mateus Dias Rocha (nella foto d'apertura), 25enne estremo difensore brasiliano che la passata stagione ha regalato grandi numeri tra i pali del Benevento, è apparso subito il giocatore ideale per il ruolo. 


Ma anche le prestazioni di Lucas Mejuto (in gallery), 24 anni, non sono passate inosservate al diesse Branca: l’argentino esploso ai Saints Pagnano (47 centri nel biennio 2019/2021 sempre in A2) non è stato meno prolifico nella sua esperienza sannita, come testimoniano il 17 gol realizzati in “regular season”.


Due innesti che ai numeri fanno riscontrare i fatti del campo. Buon appetito, Lillo!


Galleria