Sporting Hornets, Troiano sicuro: ''Siamo carichi, vogliamo dare un senso a tutti i sacrifici''

Match point. Dopo la sosta per lo slittamento delle ultime due giornate del girone E del campionato di Serie B, lo Sporting Hornets si prepara a giocarsi quella che diventa di diritto la partita più importante della stagione. La formazione giallonera sarà di scena infatti sul campo del Real Terracina: con una vittoria sarà vittoria del campionato e promozione in Serie A2 con una giornata di anticipo. C'è grande concentrazione in tutto l'ambiente in vista di una partita decisiva, come confermano anche le parole di Lorenzo Troiano. 

"La sosta ci è rimasta un po' scomoda - ammette - perché abbiamo grande voglia di portare al termine il nostro obiettivo. Ci stiamo lavorando dal 23 agosto e non vediamo l'ora che arrivi questa partita, per mettere il punto a tutto quello che abbiamo fatto, ai sacrifici e alla fatica. La squadra sta bene, la scorsa settimana ci siamo allenati alla grande pur avendo la consapevolezza di non dover giocare. Ci siamo, perché come ho detto vogliamo portare a termine il nostro obiettivo". 

Poi, sul Real Terracina. 

"Incontriamo una squadra che ha perso e sicuramente farà tutt'altra partita con noi. Dobbiamo esprimere il nostro gioco, semplicemente, e sperare che vada tutto per il meglio. Siamo arrivati alla fine, vogliamo far divertire e...che dire... Forza Hornets!"