breaking news
  • 20/02/2024 22:02 Coppa Italia Serie A, i risultati del 2° turno: Napoli-Active 3-1, Genzano-Feldi 2-2 dopo i tempi supplementari
  • 20/02/2024 20:54 Coppa Italia Serie A2: l'Itria è l'ultima qualificata alla Final Four, battuto in trasferta (3-2) il Manfredonia
  • 20/02/2024 09:00 Coppa Italia Serie A, i risultati del 2° turno: L84-Meta 2-0, Olimpus-Italservice 6-5 dopo i tempi supplementari

02/12/2023 19:37

Lecco, ritorno al successo da cardiopalma: Mattaboni beffa l’Altamarca nell’ultimo secondo di gioco!

Il Lecco torna a vincere e lo fa con un gol all'ultimo secondo di gioco! Epilogo da sogno oggi al PalaTaurus in occasione della gara valida per la decima giornata del girone A di Serie A2 Élite. I blucelesti, guidati per la prima volta in panchina da Marcio Moratelli e in campo da Thiago Guina, al rientro dopo 4 giornate di squalifica, battono 4-3 lo Sporting Altamarca. L'eroe di giornata è il classe 2002 Kristian Mattaboni (in foto), autore della rete decisiva che ha letteralmente fatto esplodere la gioia dei tifosi presenti. Il Lecco centra così la terza vittoria stagionale e sale a quota 10 punti in classifica. Unica nota stonata odierna è stata l'espulsione di Espindola che salterà così l'importante trasferta di sabato prossimo contro il Modena Cavezzo.

LA CRONACA - Pronti via e sono Javi Roni da una parte e Houenou dall'altra a sfiorare il gol. A sbloccare il risultato è De Donato, al 6', bravo a sfruttare un pallone recuperato da Ferri e battere Miraglia dopo un pregevole spunto personale a pochi secondi dal suo ingresso in campo. Il Lecco è in palla e all'8' arriva il meritato raddoppio di Espindola. Al 10' diagonale a lato di poco di Kullani, mentre al 13' Mattaboni centra prima il palo e poi impegna il portiere ospite. Entrambe le squadre arrivano al quinto fallo, ma a commettere il sesto sono i blucelesti, a causa di una sbracciata a centrocampo di Kullani sulla pressione di Koren. Dal dischetto Houenou accorcia per i veneti. Passano 2' e anche il Lecco usufruisce di un tiro libero, ma Ferri si fa murare la conclusione da Kovacevic, entrato appositamente al posto di Miraglia.

Squadre al riposo sul 2-1 e nella ripresa, al 6', Espindola è sfortunato, in fase di caduta, nel toccare di braccio un pallone in area. Per lui secondo giallo ed espulsione, con Houenou a trasformare il rigore del 2 pari. Il Lecco accusa il colpo e 1' dopo uno schema su calcio di punizione consente a Koren di ribaltare il risultato a favore degli ospiti. Il Lecco non demorde e dopo un palo clamoroso di Guina al 10' e un diagonale sull'esterno della rete di Mattaboni al 15', il duo Moratelli-Guina opta per il portiere di movimento, venendo premiato dalla bordata di Javi Roni dalla sinistra che si infila per il 3-3. Il finale è infuocato e proprio allo scadere Mattaboni insacca il pallone del definitivo 4-3 dopo uno spunto di Javi Roni sulla sinistra.


LECCO - SPORTING ALTAMARCA 4-3 (pt 2-1)

LECCO: Di Tomaso, Guina, Mattaboni, Javi Roni, Espindola, Gattarelli, Rubinacci, Valdes, De Donato, Panzeri, Kullani, Ferri All. 

SPORTING ALTAMARCA: Miraglia, Hoenou, Cerantola, Del Mestre, Zarantonello, Modesto, Kovacevic, Milovanovic, Bon, Maltauro, Boscaro, Koren All. Pagana

ARBITRI: Loni di Cagliari, Terzini di Pescara. CRONO: Zinzi di Piacenza

MARCATORI: pt 6'26'' De Donato (L), 7' 58'' Espindola (L), 14'56'' Hoenou (S); st 6'29'' rig. Hoenou (S), 7'46'' Koren (S), 16'38'' Javi Roni (L), 20'00'' Mattaboni (L)

NOTE: ammoniti Koren (S), Maltauro (S), Valdes (L), Del Mestre (S), Bon (S), Javi Roni (L). Espulso a 6' 29'' Espindola (L)


Ufficio stampa Lecco