breaking news

18/06/2022 23:15

#Under21, Final Four: X Martiri e Real AVM, un doppio poker per conquistare la finale scudetto

Non solo Under 19, anche la Final Four dedicata alle formazioni Under 21 regionali si disputa al Palazzetto dello Sport di Prato. Poker X Martiri all’Audace Monopoli, il Real Avm invece sbriga la pratica Cus Macerata solo nell’ultimo minuto grazie ai tiri liberi trasformati da Mattia Gentile e Pizzo. Domani alle ore 15 l’epilogo, in diretta streaming sul canale YouTube della Divisione Calcio a 5.


POKER X MARTIRI - Ritmi alti sin dalle primissime fasi. Spetta a Bueno aprire le danze dopo sei minuti. Forti (due volte) e Gonzalez (da tiro libero) sfiorano il bis senza successo. L’Audace cresce con il passare dei minuti e trova il pari al diciassettisimo con Rodrigo. Ma è una gioia che dura pochissimo: Gonzalez si fa perdonare il precedente errore firmando il 2-1 con un precisissimo tiro dalla distanza. 


Russo aumenta il divario al settimo della ripresa. L’Audace non può far altro che gettarsi anima e corpo nella metà campo emiliana ma nemmeno con il power play arriva il gol desiderato. Arriva, invece, il 4-1 di Russo (doppietta) che manda in finale il quintetto di Dolcetti.


REAL AVM DI RIPRESA - Avvio favorevole ai milanesi che la sbloccano dopo appena due minuti con Caringal. La reazione dei cussini non si fa attendere: Cittadini e Marangoni ribaltano la situazione in appena 35”. Il Real accusa l’uno-due: Cittadini sfiora subito il tris, Traficante poco più tardi deve superarsi per stoppare Lombardi. Poi il match cambia nuovamente volto con il Real Avm più e più volte pericoloso. 


Il punteggio, tuttavia, non si schioda fino al decimo della ripresa: destro violento di Cammara, 2-2 e tutto da rifare. Ultimi minuti di fuoco. Entrambe esauriscono il bonus falli. Al tiro libero ci va il Real Avm: Matteo Gentile indovina l’angolo e fa 3-2. Traficante super su Cittadini, poi secondo tiro libero per i milanesi: Mattia Pizzo non fallisce e spedisce il Real in finale. Prima del triplice fischio Traficante disinnesca il libero di Francavilla. 


UNDER 21 – FINAL FOUR 


SEMIFINALI

X MARTIRI-AUDACE MONOPOLI 4-1

CUS MACERATA-REAL AVM 2-4


FINALE
X MARTIRI-REAL AVM (domani ore 15)



X MARTIRI-AUDACE MONOPOLI 4-1 (pt 2-1 p.t.) 
X MARTIRI: Montanari, Romanini, Salatiello, Forti, Minciotti, Hendali, Bueno, Russo, Velasco, Burl, Jacopo Dolcetti, Gonzalez, Buttarello. All. Cristian Dolcetti

AUDACE MONOPOLI: Vinci, Frascaro, Dentice, Rodrigo, Palmirotta, Lacitignola, Chiarella, Spalluto, Crespo, Schena, Leuci, Bianco, Guglielmi. All. Nuvoletta

ARBITRI: Gregorio Sommese (Lecco), Vincenzo Di Girolamo (Milano), crono: Andrea Codebue (Crema)

MARCATORI: pt ’33” Bueno (XM), 16’55” Rodrigo (AM), 18’38” Gonzalez (XM), st 7’21” e 19’28” Russo (XM)

NOTE: ammoniti Rodrigo (AM), Frascaro (AM), Forti (XM), Russo (XM). Espulsi: al 16’10” del s.t. Frascaro (AM) per somma di ammonizioni, al 18’48” allontanato mister Nuvoletta (AM) per proteste. Al 15’43” del p.t. Gonzalez (XM) fallisce un tiro libero


 

CUS MACERATA-REAL AVM 2-4 (pt 2-1)
CUS MACERATA: Rapari, Lombardi, Drudi, Frattani, Francavilla, Nardi, Baldelli, Marangoni, Cittadini, Seresi, Lattanzi, Scattolini. All. Palmieri

REAL AVM: Traficante, Pantaleoni, Mattia Gentile, Lorenzo Gentile, Cherobin, Pizzo, Pino, Tempera, Cammara, Tuliao, Caringal. All. Di Giorgio

ARBITRI: Lorenzo Zorzi (Reggio Emilia), Matteo Mazzoni (Ferrara), crono: Simone Scifo (Firenze)

MARCATORI: pt 2’00” Caringal (R), 8’52” Cittadini (C), 9’27” Marangoni (C), st 10’01” Cammara (R), 18’59” M. Gentile (t.l., R), 19’20” Pizzo (t.l., R)

NOTE: ammoniti Cittadini (C), Marangoni (C), M. Gentile (R). Al 19’40” del s.t. Francavilla (C) fallisce un tiro libero